giovedì 11 settembre 2014

Chips di zucca al rosmarino.

Oggi vi presento una ricetta dal colore e dal sapore prettamente autunnale: è la ricetta delle chips di zucca al rosmarino, ottimo finger food adattissimo per aperitivi, rinfreschi e merende!!
La zucca in questione, in realtà la prima di molte, proviene direttamente dall'orto dei miei genitori: è la "figlia" di una zucca comprata l'anno scorso al mercato di Chivasso poi portata a mia mamma che, a tempo debito, ne ha piantato i semi, ricavato dei piantini (tenerissimi!!!) che, successivamente, sono stati trapiantati a terra. Altro che tracciabilità del prodotto eh?
 
 
INGREDIENTI (4 persone)
600 g di zucca (tipo piacentina)
farina q.b.
sale q.b.
3 ciuffi di rosmarino
olio di arachidi q.b.
 
PROCEDIMENTO
Tagliate la zucca in più parti (almeno 4), eliminando semi e filamenti.
 
 
Pelate la zucca poi affettatela con un'affettatrice o un pelapatate.
 
 
Infarinate una alla volta le fettine di zucca poi passatele al setaccio così da eliminare la farina in eccesso.
 
 
Sciacquate il rosmarino sotto l'acqua corrente, asciugatelo con un panno pulito poi con un coltello da cucina tritatene finemente gli aghi.
Fate riscaldare abbondante olio di arachide poi, quand'è bello caldo, friggete le fettine di zucca togliendole dopo pochissimi minuti e appena diventano croccanti.
 
 
Fate asciugare le chips di zucca su carta assorbente poi salate e spolverate con abbondante rosmarino tritato.
Servite subito e buon appetito!!
 
 
SUGGERIMENTI E/O VARIANTI
Tengo a precisare che le zucche non sono tutte uguali!! Come per le patate esistono diverse varietà, ciascuna con il proprio utilizzo.
Per le chips di zucca vi consiglio vivamente zucche sode e farinose come la cd. "piacentina", riconoscibile dal colore verde grigio della buccia e giallo-arancio della polpa.
 
Alla prossima, Elena