lunedì 1 settembre 2014

Scaloppine di pollo al latte con piselli.

La passione per la cucina mi spinge a cimentarmi in tante e diverse ricette che, però, difficilmente sfociano in un secondo piatto!! E lo stesso vale per Dario!
Saranno le origini piemontesi (patria degli antipasti) ma la nostra è una vera e propria predilezione per primi piatti e, appunto, antipasti!!! Tra l'altro la cosa si riflette anche al ristorante tanto che per ordinare un secondo dobbiamo esserne letteralmente attirati!! E capita raramente...
Oggi, però, strano ma vero, vi posterò la ricetta di un secondo piatto: è una ricetta semplice ma gustosa che può piacere a grandi e piccini.

 
INGREDIENTI (4 persone)
300 g di petto di pollo a fette
250 g piselli (freschi o surgelati)
1 cipolla
1 bicchiere di latte
farina q.b.
olio evo q.b.
1 dado vegetale
sale q.b.
 
PROCEDIMENTO
Tagliate il petto di pollo a cubetti (o listarelle), infarinatelo e fatelo rosolare in padella con un po' di olio extra vergine di oliva.

 
Nel frattempo, mettete a lessare in un altro tegame i piselli con la cipolla tagliata sottilmente, il dado e acqua sufficiente per coprire il tutto.
Quando il pollo sarà ben rosolato, salate e sfumate con un bicchiere di latte.
Mentre il latte si asciuga, controllate i piselli che, a cottura quasi ultimata, andranno versati nella padella del pollo con tutta l'acqua di cottura rimasta.


Terminate la cottura a fuoco medio basso lasciando che il sughetto si restringa un po'.
Impiattate e servite subito.

 
Buon appetito e un salutone a tutti!!!
Elena