giovedì 20 novembre 2014

Ravioli ripieni di zucca e mortadella.

Oggi condivido con voi una ricetta che unisce tre ingredienti favolosi: la zucca, la mortadella ed il parmigiano reggiano.
Il risultato è un primo piatto ancora dal sapore prettamente autunnale...
Tra pochi giorni, invece, passeremo alle ricette di Natale!!! Sono le primissime di questo blog e non vedo l'ora!!!


INGREDIENTI (10/12 persone)
Per la pasta
800 g di farina 00
8 uova
sale q.b.
Per il ripieno
1,5 Kg di zucca (possibilmente piacentina)
300 g di mortadella
200 g di parmigiano reggiano
olio evo q.b.
Per il condimento
150 g di burro
100 g di mortadella (a dadini)
timo q.b.
sale q.b.

PROCEDIMENTO
Tagliate a fette la zucca poi pelatela avendo cura di eliminare tutti i semi ed i filamenti.
Passate la zucca in forno preriscaldato a 150° C per circa un'ora.
Nel frattempo, preparate la pasta all'uovo: setacciate la farina sulla spianatoia poi disponetela a fontana.
Rompete le uova al centro della fontana, unite un pizzico di sale e lavorate fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico.
Aggiungete farina all'impasto solo se durante la lavorazione la pasta tende ad attaccare e risulta troppo morbida.
A questo punto date all'impasto la forma di una palla; coprite e lasciate riposare il tutto per almeno mezz'ora.
Cotta la zucca preparate il ripieno dei ravioli: frullate la mortadella con un filo d'olio, unite la zucca ed il parmigiano grattugiato e frullate ancora.
Pronto anche il ripieno, stendete l'impasto in una sfoglia sottile poi, ad intervalli regolari, distribuite noci di ripieno.
Coprite con un'altra sfoglia di pasta, premete bene intorno al ripieno e ritagliate i ravioli sigillando i bordi.
Noi, in realtà, abbiamo velocizzato un po' il tutto utilizzando lo stampo per ravioli "Raviolamp" e la sac à poche per distribuire uniformemente il ripieno.


Procedete sino ad esaurimento di pasta e ripieno.
Per il condimento fate sciogliere il burro in una casseruola con i dadini di mortadella poi aggiungete le foglioline di timo nella quantità che preferite.
Nel frattempo lessate i ravioli in abbondante acqua bollente leggermente salata.
 
 
Scolate i ravioli dopo pochi minuti e conditeli con il burro fuso, la mortadella ed il timo.
Servite caldo e...buon appetito!!

Elena